White paper sul trattamento con ipertermia del fegato

Trattamento di tumori e metastasi al fegato utilizzando l’ipertermia locale

Oltre ai tumori primari del fegato, molto spesso nel fegato si formano soprattutto metastasi durante il decorso di forme tumorali. In lesioni tumorali circoscritte e di numero gestibile, gli interventi microchirurgici (RFA, LITT) sono le procedure di elezione, ma trovano applicazione anche le terapie sistemiche fino alla radioterapia. È un problema se le metastasi si estendono al fegato intero, al punto che l’intervento chirurgico non apporta alcun beneficio. Proprio in questi casi difficili, è stato sempre dimostrato che l’ipertermia costituisce un’ulteriore opzione terapeutica promettente. I clienti di Celsius42 hanno sempre riferito di risultati straordinari nei casi di co-trattamento con ipertermia.

Questo è stato il motivo per il quale abbiamo deciso di redigere un ´white paper´ per il trattamento di tumori e metastasi al fegato con l’ipertermia. Questo ´white paper´ esamina innanzitutto gli studi preclinici per il raggiungimento della temperatura desiderata, poi illustra un protocollo adatto di un “step-up heating” (riscaldamento per livelli) e quindi mostra i risultati di misurazioni della temperatura in-vivo nei pazienti. Vengono presi in esame gli studi disponibili sull’ipertermia e i tumori al fegato; vengono illustrate le opzioni terapeutiche e, infine, vengono presentati quattro studi di caso. Anche se per i tumori al fegato non sono ancora disponibili tanti studi quanti ne sono ad esempio presenti per i tumori della testa e del collo o per i tumori ovarici, il potenziale dell’ipertermia per questa entità tumorale è piuttosto interessante e merita più attenzione di quanta nella viene attualmente dedicata nella pratica clinica.

Download
White paper sul fegato

Martin Rösch

Con il suo know-how, Martin Rösch è collegato al Celsius42 già dalla sua costituzione. Formalmente indipendente come collaboratore freelance, si è occupato per molti anni delle domande dell’applicazione clinica. Insieme con i clienti, e in particolare con il Dr. Hüseyin Sahinbas, ha eseguito tentativi preclinici in merito alla temperatura ed ha contribuito allo sviluppo di profili di resa. Ha partecipato attivamente alla definizione di studi clinici e nel corso dei tanti anni di lavoro ha raccolto esperienze visitando clienti e confrontandosi con utilizzatori di sistemi per ipertermia nostri e di altre marche. Martin Rösch è stato uno dei relatori invitati a congressi oncologici sull’ipertermia in più di una decina di paesi ed ha pubblicato testi sull’argomento in riviste specializzate con revisione paritaria.

Invia e-mail

Contatto

Celsius42 GmbH
Hermann-Hollerith-Str. 11
52249 Eschweiler
Deutschland

+49 (0) 24 03 – 7829 230
Invia e-mail

Celsius42 Korea LTD
Gunpo IT-Valley, S-B102, 17, Gosan-ro 148 Beon-gil,
Gunpo-city, Gyunggi-do,
South Korea

+82-70-5208 7622
Invia e-mail