Che cos'è il riscaldamento capacitivo? o: Perché si scalda in profondità?

Che cos'è il riscaldamento capacitivo? o: Perché si scalda in profondità?

Nel riscaldamento capacitivo, viene applicata una tensione tra un lato con carica positiva e un lato con carica negativa. Tuttavia, non c'è un collegamento conduttivo tra i due poli, quindi in linea di principio non scorre corrente continua.

Come funziona il principio del riscaldamento profondo?

Il tipo di dielettrico tra i due poli di carica è decisivo per l'effetto di riscaldamento. Tutti gli ioni all'interno del dielettrico (gli ioni sono particelle caricate elettricamente) reagiscono ad un campo elettromagnetico e si muovono di conseguenza, generando calore. Gli ioni si trovano in ogni cella e nello spazio intercellulare.

Fig. 1: Principio di funzionamento del campo elettromagnetico

Tuttavia, abbiamo l'effetto più forte quando i cosiddetti dipoli si trovano nel dielettrico. Ancora una volta, il nostro dielettrico è lo spazio tra l'elettrodo inferiore e superiore e idealmente - nel nostro contesto - questa è una superficie che tocca il corpo umano nel modo più completo possibile. Il tessuto umano è principalmente a base d'acqua e qui utilizziamo una caratteristica della molecola d'acqua. Le molecole d'acqua sono dipoli. Dipolo significa che un atomo, cioè l'atomo di ossigeno che è elettricamente leggermente caricato negativamente da solo, è posizionato su un lato e le due molecole di idrogeno sull'altro lato. Questo non li bilancia elettricamente. Quando si applica un campo elettrico, le molecole d'acqua si allineano di conseguenza (vedi figura 2).

Fig. 2: Struttura dipolare dell'acqua

Con il riscaldamento capacitivo nel dispositivo Celsius42 , ora cambiamo molto rapidamente la polarità tra i poli, ovvero 13,56 milioni di volte al secondo. Queste rotazioni rapide, alle quali le molecole d'acqua si adattano di conseguenza, generano attrito con le molecole vicine e questo è esattamente l'effetto principale del riscaldamento, quasi all'interno del dielettrico.

Più e più i dipoli sono vicini tra loro, più questo effetto diventa forte. Gli organi interni hanno quindi un coefficiente di calore più elevato rispetto, ad esempio, alle strutture ossee o alle strutture del midollo osseo. Tuttavia, informazioni più dettagliate possono essere trovate in ulteriori informazioni alla voce "Tolleranza al calore". E naturalmente questo effetto è ceteris paribus tanto più forte quanto più forte è il campo applicato. Quando si utilizza il dispositivo Celsius42, questi sono i wattaggi da impostare. L'apporto di energia cumulata appare sempre nella documentazione di una sessione come cifra riassuntiva di kJoul. Spesso si parla anche di SAR (Specific Absorption Rate).

Update Team di Celsius42

Il nostro team composto da diversi esperti nel settore del marketing e dell’applicazione sono disponibili per la descrizione e la sintesi di testi clinici e applicativi. Informazioni per utilizzatori e pazienti in merito all’ipertermia!

Invia e-mail

Contatto

Celsius42 GmbH
Hermann-Hollerith-Str. 11
52249 Eschweiler
Deutschland

+49 (0) 24 03 – 7829 230
Invia e-mail

Celsius42 Korea LTD
Gunpo IT-Valley, S-B102, 17, Gosan-ro 148 Beon-gil,
Gunpo-city, Gyunggi-do,
South Korea

+82-70-5208 7622
Invia e-mail